Laboratorio di Formazione Permanente

LABORATORIO DI FORMAZIONE PERMANENTE  IV edizione 2017/2018

 Il laboratorio permanente è un percorso di formazione al teatro.

  • E’ “andare a bottega”, come si faceva un tempo, quando non esistevano scuole di teatro, quando andare a bottega era l’unico modo per imparare il mestiere. Il laboratorio permanente dura un anno e prevede due classi di lavoro, una di Recitazione ovvero di studio e approfondimento della presenza scenica, una di Drammaturgia ovvero di scrittura e di montaggio scenico.
  • Il laboratorio permanente è “fare gruppo”. Scrittori e attori vivono un viaggio di formazione, gli uni accanto agli altri, fino alla messa in scena finale di un testo, di un elaborato scenico, scritto dai primi e interpretato dai secondi. Nelle passate edizioni sono nati gruppi di lavoro che hanno proseguito assieme il proprio percorso artistico.
  • Il laboratorio permanente è rivolto alla cittadinanza in genere: a quei professionisti che vogliono “mantenersi in allenamento” e fare nuovi incontri, agli “aspiranti professionisti” che cercano contesti di qualità per misurare la propria vocazione e i propri strumenti espressivi, ed è rivolto, infine, anche a tutti quegli spettatori che vogliono diventare più “consapevoli” del proprio ruolo.
  • Il laboratorio permanente è “esperienza di teatro”, è misurarsi con alcuni tra i principali protagonisti della scena italiana. I formatori, i trainer, gli insegnanti non sono docenti di professione: sono attori, registi, drammaturghi, professionisti del settore. Il laboratorio permanente è organizzato e gestito da ATIR Teatro Ringhiera, la cui mission si basa sui valori di arte partecipata e cultura inclusiva.

Il coordinatore del laboratorio permanente per attori è Serena Sinigaglia. Il coordinatore nonché docente del laboratorio permanente per drammaturghi è Renata Ciaravino. Ispirazione drammaturgica e motore filosofico del laboratorio permanente 2017/2018 sarà:  Antigone di Sofocle.

Da questa ispirazione i laboratoristi dramaturg, guidati da Renata Ciaravino, svilupperanno il testo, i laboratoristi attori lo porteranno in scena guidati da Serena Sinigaglia nel giugno 2017 (dopo un periodo di prove). I singoli moduli per attori saranno tenuti da: Serena Sinigaglia, Arianna Scommegna, Mattia Fabris, Sandra Zoccolan, Lella Costa, Marcela Serli, Nina’s Drag Queen, Mariangela Granelli. Ospiti del laboratorio drammaturghi, per incontri di approfondimento, saranno: Oscar De Summa, Silvia Gribaudi, Giuseppe Massa.

SCARICA IL PDF con tutte le info, modalità d’iscrizione e costi>>> CLICCA QUI

 

Share