FORMAZIONE PER LE SCUOLE

Lezione aperta: Tutti in scena!
DIMOSTRAZIONE PARTECIPATA DEL LABORATORIO TEATRALE PER CITTADINI ABILI E DIVERSAMENTE ABILI ALL’INTERNO DEL PROGETTO “GLI SPAZI DEL TEATRO” / A CURA DI ATIR TEATRO RINGHIERA E COOP. SOC. COMUNITA’ PROGETTO
SPETTACOLO + 1 INCONTRO DI LABORATORIO
Proposta per le scuole primarie e secondarie di 1°grado

Leggi di più

Un incontro fra le diversità divertente e contagioso. Un’esperienza coinvolgente alla quale il pubblico e invitato a partecipare. Cittadini abili e diversamente abili in scena insieme. Giochi, improvvisazioni e pillole di teatro! Esercizi improntati allo sviluppo di dialoghi e storie fantastiche, e con l’idea di dimostrare il “vademecum teatrale” di ogni attore lasciano sulla strada i propri ruoli.
Costruiscono personaggi, danzano, imparano a memoria testi, mettono in scena spettacoli. Cercano un modo per conoscersi e intendersi al di là di ogni differenza di storia, salute, età, professione e condizione sociale.
Una lezione aperta di sensibilizzazione ai temi dell’integrazione, della diversità e un incontro tra realtà teatrale e pedagogica. A richiesta e in data da definirsi con gli insegnanti, dopo aver visto lo spettacolo le classi incontrano alcuni degli attori ed educ-attori visti in scena che spiegheranno il progetto e risponderanno alle domande.

DATE DA DEFINIRE CON I DOCENTI
DOVE PRESSO LE SEDI SCOLASTICHE

PER INFORMAZIONI: SOCIALE@ATIRTEATRORINGHIERA.IT – 02 87390039

“A mille ce n’è…”
LABORATORI TEATRALI PER CONOSCERSI E CONFRONTARSI
CON IL TEATRO, LE SUE STORIE E LE SUE MAGIE
/ A CURA DI ATIR TEATRO RINGHIERA E COOP. SOC. COMUNITA’ PROGETTO
Proposta per le scuole dell’infanzia primarie

Leggi di più

Il laboratorio teatrale è un momento di apprendimento attivo. Le varie fasi del programma saranno affrontate attraverso esercizi teatrali, giochi e proposte interattive. L’interesse principale non è quello di formare attori, ma di fornire ai bambini la preziosa possibilità di esprimersi, di aprirsi e di conoscersi.
”A mille ce n’è…” è un percorso dove i bambini, guidati da un attore e un educ-attore, si sperimentano con i diversi linguaggi dell’arte teatrale per liberare la loro fantasia e imparare, giocando, a costruire insieme un racconto. Ogni storia verrà raccontata e drammatizzata dai bambini stessi per favorire un apprendimento che, coniugando pensiero logico e pensiero simbolico, possa stimolare l’immaginazione e sviluppare la capacità di creazione, immedesimazione ed evocazione. i temi, che daranno vita alle storie, potranno essere concordati con i docenti di riferimento e potranno servire ad integrare il piano didattico.
A fine percorso si prevede la realizzazione di un piccolo spettacolo aperto a tutti i genitori.

DATE DA DEFINIRE CON I DOCENTI
DOVE PRESSO LE SEDI SCOLASTICHE

PER INFORMAZIONI: SOCIALE@ATIRTEATRORINGHIERA.IT – 02 87390039

Love is all you need
DI GIULIA TOLLIS E LIVIA BONETTI
E CON GIULIA TOLLIS, LIVIA BONETTI, ORAZIO ATTANASIO E VIRGINIA ZINI
TESTO LIVIA BARETTI E GIULIA TOLLIS/CON LA COLLABORAZIONE DI HELEN IBRY (DOTTORESSA DI RICERCA IN ANTROPOLOGIA E STUDI DI GENERE E LGBT)
SPETTACOLO+ 2 INCONTRI DI LABORATORIO
Proposta per le scuole secondarie di 2° grado

Leggi di più

Tre attrici e un musicista accompagnano lo spettatore in un viaggio che narra a più voci e da diversi punti di vista gli amori contemporanei, plurali e poliedrici, troppo spesso ancora oggi discriminati. Attraverso storie di vita, testimonianze storiche, frammenti letterari e canzoni, la lettura-spettacolo svela e smentisce stereotipi e pregiudizi sull’omosessualità, la bisessualità, la transessualità e racconta le paure di una società in cui sesso, identità sessuale e identità di genere sono ancora un tabù.
L’obiettivo è quello di proporre, con il filtro dell’ironia del gioco teatrale, spunti di riflessione e strumenti utili per sfatare falsi miti e paure, dare risposte a domande e curiosità inespresse, imparare a leggere le differenze, con il chiaro scopo di sostenere politiche di uguaglianza e di inclusione sociale.

Con il laboratorio s’intende fornire l’occasione per interrogarsi sulle forme odierne di discriminazione legate a questioni di genere, stereotipi, pregiudizi, per contrastare le paure della diversità e per valorizzare le differenze, per educare alla parità i/le giovani di oggi, che saranno gli uomini e le donne di domani, e per renderli/e protagonisti/e di un cambiamento sociale quanto mai necessario.

DATE DA DEFINIRE CON I DOCENTI
DOVE PRESSO LE SEDI SCOLASTICHE

 PER INFORMAZIONI: SOCIALE@ATIRTEATRORINGHIERA.IT – 02 87390039

 

Share