Caricamento Eventi
venerdì 16 Dicembre 2016

A cosa serve la poesia

Categorie Evento:
,

canti per la vita quotidiana
di e con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro | Principio Attivo Teatro

PRESENTAZIONE

Uno spettacolo che interroga la nostra vita quotidiana, la nostra forza nell’essere presenti al presente.
Poesia e teatro. Il teatro che abbraccia la poesia come ponte verso le emozioni e le visioni del presente. A cosa serve? Arte, poesia, teatro, come antidoti allo svuotamento dell’esperienza, come segno, traccia e cammino, verso un respiro altro e alto.
Poesia che diventa monologo teatrale, confessione, diario della vita quotidiana, dialogo col pubblico, invettiva, canzone.

Infinito e quotidiano si tengono per mano, tornando a essere canto: delle mattine, dei cibi a tavola, dei tramonti, delle strade della notte. Teatro e poesia che camminano, per le strade del mondo, a cogliere visioni, con l’anima di un andare che non si accontenta dei simulacri del presente.
Un viaggio dentro la nostra storia di questi anni, nei luoghi delle grandi città, i quartieri bianchi, le periferie, poi, d’improvviso, l’incontro con l’acqua, il mare, la terra, i cieli, che diventano mentori e compagni di quel viaggio.
A cosa serve la poesia? Una domanda popolare, allegra, profonda, lieve, sulla necessità dell’umano. La poesia che incontra il teatro, dando vita a una parola che stringe tutti: poeti, attori, pubblico, teatri e luoghi che ospitano questo spettacolo.

A seguire

Ringhiera Poetry Slam, prima edizione | a cura di Dome Bulfaro

Se credete che la poesia sia roba noiosa è perché non avete mai visto le gare fra poeti dette poetry slam. Spettacolo, partecipazione e divertimento sono assicurati per tutti, specie per il pubblico, protagonista assoluto dell’evento, continuamente sollecitato dall’MC (Maestro di cerimonia) affinché si esprima sulle performance dei poeti ma anche sui voti assegnati dai 5 giurati estratti a sorte.

Il Ringhiera Poetry Slam sarà una grande festa per condividere poesia e proclamare il Primo poeta campione del Teatro Ringhiera. Non mancheranno drink a fiumi e fuochi d’artificio, quali sono i tre ospiti d’onore d’eccezione (mai prima tutti insieme) e Dome Bulfaro, spalleggiato dalla DJ Be It, l’MC che conduce questa prima edizione del Ringhiera Poetry Slam.
Special guests: Arianna Scommegna, la quale interpreterà alcune poesie di Alda Merini (da Magnificat), Simone Savogin, Bicampione italiano in carica 2015 e 2016 (settimo al mondo), Rebecca Maslowsky, Campionessa italiana under 20.
All’interno della serata, presentato come fosse un cocktail,“Guida liquida al poetry slam” (Agenzia X, 2016), libro irrinunciabile per chiunque voglia accostarsi in Italia al fenomeno slam.

REGOLAMENTO GARA: 8 partecipanti, 3 manche ad eliminazione, ogni manche una poesia di massimo 3 minuti, testi propri, no costumi e oggetti di scena, no musica.
Iscrizione: libera, aperta ai primi otto poeti che si iscriveranno alle ore 20 di venerdì 16 presso il tavolo d’accoglienza del Teatro ATIR Ringhiera
INGRESSO: libero e gratuito

ORARI SPETTACOLI venerdì ore 20.45
PREZZI intero: € 18/ ridotto convenzioni: € 15/ ridotto under 26: € 12
ridotto over 65, speciale promo giovani mercoledì e giovedì: € 8,50

ACQUISTA IL BIGLIETTO PER QUESTO SPETTACOLO >

Salva

Share